top of page

Associazione L'Albero della Vita ONLUS

Sede legale via Roma 75

81024 Maddaloni (CE)
Seconda sede via Appia nr 7/9 

81024 Maddaloni (CE)

Tel  347 1421631

C.F. 93092300610

Email: lalbero.dellavita@virgilio.it

www.lalberodellavita.wix.com

Basilica S.Maria della Sanità Napoli 

LA GRANDE BASILICA DI FRA NUVOLO - ASS. L'ALBERO DELLA VITA O D V
00:0000:00

La grande Basilica di Fra Nuvolo

La Basilica di Santa Maria della Sanità è considerato uno dei progetti più ambiziosi di Fra Nuvolo, architetto domenicano.

La Basilica è stata costruita tra il 1602 e il 1610. Il suo tratto distintivo è la cupola con maioliche gialle e verdi, conosciuta da tutta la città perché è subito visibile attraversando il ponte della Sanità.

Sotto la Basilica

Scendi qualche scalino e potrai esplorare i misteri delle Catacombe.

Esplora San Gaudioso

La pianta della chiesa è a croce greca, con il presbiterio rialzato per inglobare la precedente basilica paleocristiana, da cui si accede alla catacomba.

Punto di riferimento del Rione Sanità, nel quartiere la Basilica è conosciuta come chiesa di San Vincenzo ‘O Munacone (il monacone), perché custodisce una famosa statua di San Vincenzo Ferrer. La statua, secondo la tradizione, fu portata in processione nel 1836, quando la città venne colpita dall'ennesima epidemia di colera. Grazie all'intercessione del Santo il morbo cessò miracolosamente e da allora il primo martedì di luglio il rito si ripete in ricordo della grazia ricevuta.

Le origini della Basilica

La Basilica di Santa Maria della Sanità è nata come segno di devozione dei fedeli napoletani alla Madonna, in seguito al ritrovamento di un affresco risalente al V-VI secolo. Si tratta della raffigurazione più antica della Madonna a Napoli, che ora si trova in una delle cappelle della Basilica.
 

Un affascinante palinsesto artistico

La Basilica è un vero e proprio paradiso pittorico, che custodisce tra le sue navate preziose opere d'arte seicentesche.

Santa Maria della Sanità ospita numerose testimonianze di correnti manieristiche, classicistiche e barocche, ed è considerata un museo della pittura napoletana del XVII secolo.

Oltre al ricco patrimonio seicentesco, la Basilica custodisce anche opere di artisti contemporanei come Gianni Pisani, Annamaria Bova e Riccardo Dalisi.

Il nucleo più antico di opere risale alla progettazione e alla costruzione della chiesa, con dipinti di matrice tardo-cinquecentesca di ambito tosco-romano.

Santa_Maria_della_Sanità_2012

Santa_Maria_della_Sanità_2012

grazie

grazie

die-kirche-santa-maria

die-kirche-santa-maria

particolare-basilica-sanita

particolare-basilica-sanita

intro

intro

NAcriptarestaurata

NAcriptarestaurata

images

images

hqdefault

hqdefault

FONDAZIONE CHIESA DELLA MORTE2

FONDAZIONE CHIESA DELLA MORTE2

5450935991_88e9b95fa3_z

5450935991_88e9b95fa3_z

dipinto-san-vincenzo-basilica-sanita

dipinto-san-vincenzo-basilica-sanita

dipinto-san-biagio-basilica-sanita

dipinto-san-biagio-basilica-sanita

196

196

santa_maria_alla_sanita2

santa_maria_alla_sanita2

295367738-santa-maria-della-sanita-scult

295367738-santa-maria-della-sanita-scult

cooperativa-la-paranza-rione-sanita

cooperativa-la-paranza-rione-sanita

bottom of page